Matrimonio in stile Shabby Chic

Buongiorno a tutti, come state? Visto che mi è stato richiesto questa tipologia di allestimento per un matrimonio nel 2023, ne approfitto per parlarvene!

Oggi vediamo nel dettaglio di che cosa si tratta un matrimonio in stile Shabby Chic! Questo genere rispecchia uno stile romantico ed elegante, dall’essenza vintage e dai colori delicati, è la scelta ideale per le spose che intendono trasformare il passato in una meravigliosa cornice di puro amore.

Da dove parte?

La traduzione letterale di Shabby Chic è invecchiato elegante. Nasce intorno agli anni ’80 per identificare uno stile di home decor caratterizzato dal fascino vintage con un tocco di colori neuti e stampe floreali. Questo stile è un vero e proprio mix tra la cultura barocca e quella nostalgica della campagna provenzale: dalla prima ricava gli elementi principali, ovvero oggetti d’arredo antichi e decorati con fregi e ampi intarsi, invecchiati ma con eleganza; dalla seconda attinge il fascino per il rustico, in cui gli oggetti vintage scuri rinvigoriscono mediante l’accostamento con colori chiari. Nel corso del tempo questo stile di home decor ha trovato ampia diffusione in vari campi, tra cui il wedding.
Il matrimonio Shabby Chic è sempre più richiesto, così come le tendenze ispirate a questo stile: Country Chic, Boho Chic, Romantic Chic, Total White.

Come sempre dovete scegliere una location che maggiormente si avvicina a questo stile; sicuramente la stagione migliore per organizzare un matrimonio con questo stile è sicuramente il periodo estivo in quanto questo tipo di evento predilige una cornice naturale e un allestimento all’aria aperta!

Parlavamo prima dei colori che rispecchiano questo stile, vediamo ora la palette ideale: il bianco, definito mon amour, è il protagonista indiscusso del matrimonio Shabby e rappresenta il punto di partenza su cui ruota l’intero allestimento. A questo candido colore e alle sue varianti cromatiche, calde e lucenti, vanno abbinati colori neutri e colori pastello. Dal puro bianco al beige, dal crema al color cipria, dal color albicocca al rosa antico, per poi passare a colori lievemente freddi come l’azzurro polvere, il verde salvia, il lilla e il tortora.

Image from pinterest

Vediamo ora quali sono gli elementi che non devono assolutamente mancare in un matrimonio shabby:

elementi d’arredo e di decorazione in legno bianco mon amour, con fregi ed intarsi

Tessuti in pizzo e in tonalità pastello: via libera a tovaglie ricamate e rigogliose, principalmente di lino

Presenza di dettagli di stile: oggetti dall’essenza vintage, come porcellane, gabbiette bianche, portacappelli, pallet, vecchie biciclette, scale, orpelli in legno anticato e, ovviamente, le immancabili ghirlande floreali

Illuminazione volta a ricreare un’atmosfera vintage che predilige luci calde: candele e candelabri glamour, lampadari a cascata, lanterne e punti luce che giocano con materiali come il vetro e la latta.

Ovviamente tutto deve rispecchiare questo stile, dalle partecipazioni alle bomboniere! I fiori giocano un ruolo molto importante, quelli ideali per un matrimonio Shabby Chic sono quelli dalle tonalità pastello delicate, come le rose, le peonie, le ortensie, la lavanda, i fiori di campo.

Le composizioni floreali Shabby Chic devono essere naturali, romantiche e semplici.
Via libera a ghirlande di fiori, a composizioni non eccessivamente sontuose ma eleganti, ad allestimenti semplici con pochi elementi contenuti in vasi di porcellana, di latta, o di legno.

Ovviamente anche l’abito della sposa dovrà richiamare questo stile, che non vuol dire tirare fuori dalla soffitta il vecchio vestito della nonna, ma un abito dalle linee morbide e semplici, che incontrano fregi di matrice naturalistica, i volumi si riducono e i preziosi tessuti si tingono di delicati colori pastello. I tessuti che più si rispecchiano con questo stile sono la seta, il raso o lo chiffon, impreziositi da eleganti dettagli in pizzo, chantilly o macramè. 

Per oggi è tutto, vi ringrazio e vi aspetto alla prossima puntata!!! Buona giornata

Image from Pinterest

Hello everyone, how are you? Since I was asked for this type of set-up for a wedding in 2023, I take this opportunity to tell you about it!

Today let’s see in detail what a Shabby Chic style wedding is all about! This genre reflects a romantic and elegant style, with a vintage essence and delicate colors, it is the ideal choice for brides who intend to transform the past into a wonderful setting of pure love.

From where it leaves? The literal translation of Shabby Chic has aged elegant. It was born around the 80s to identify a home decor style characterized by vintage charm with a touch of neutral colors and floral prints. This style is a real mix between the Baroque culture and the nostalgic culture of the Provencal countryside: from the former it derives the main elements, that is, antique furniture objects decorated with friezes and large inlays, aged but with elegance; from the second it draws the charm for the rustic, in which dark vintage objects reinvigorate through the combination with light colors. Over time, this style of home decor has found widespread use in various fields, including the wedding. Shabby Chic wedding is increasingly in demand, as are the trends inspired by this style: Country Chic, Boho Chic, Romantic Chic, Total White.

As always, you have to choose a location that is closest to this style; certainly the best season to organize a wedding with this style is certainly the summer period as this type of event prefers a natural setting and an open-air setting! We were talking before about the colors that reflect this style, now let’s see the ideal palette: white, defined as mon amour, is the undisputed protagonist of the Shabby wedding and represents the starting point on which the entire setting revolves. Neutral colors and pastel colors must be combined with this candid color and its warm and shiny chromatic variations. From pure white to beige, from cream to blush, from apricot to antique pink, then moving on to slightly cool colors such as powder blue, sage green, lilac and dove gray.

Image from pinterest

Now let’s see what are the elements that absolutely must not be missing in a shabby wedding: elements of furniture and decoration in white mon amour wood, with friezes and inlays Fabrics in lace and pastel shades: green light for embroidered and luxuriant tablecloths, mainly in linen Presence of stylish details: objects with a vintage essence, such as porcelain, white cages, hat racks, pallets, old bicycles, stairs, tinsel in antiqued wood and, of course, the inevitable floral garlands Lighting aimed at recreating a vintage atmosphere that favors warm lights: glamorous candles and chandeliers, cascading chandeliers, lanterns and light points that play with materials such as glass and tin.

Obviously everything must reflect this style, from invitations to party favors! Flowers play a very important role, the ideal ones for a Shabby Chic wedding are those with delicate pastel shades, such as roses, peonies, hydrangeas, lavender, wildflowers. Shabby Chic flower arrangements need to be natural, romantic and simple. Green light to flower garlands, to compositions that are not excessively sumptuous but elegant, to simple arrangements with a few elements contained in porcelain, tin or wooden vases.

Obviously, the bride’s dress will also have to recall this style, which does not mean pulling the old grandmother’s dress out of the attic, but a dress with soft and simple lines, which meet naturalistic friezes, the volumes are reduced and the precious fabrics are tinged with delicate pastel colors. The fabrics that best reflect this style are silk, satin or chiffon, embellished with elegant lace, Chantilly or macramé details.

That’s all for today, thank you and I look forward to seeing you at the next episode !!! Good day

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.